0039 336 577266 info@thankstem.it

SINTESI DEL SIGNIFICATO DEL LIBRO UN NUOVO PARADIGMA IN MEDICINA

Il lavoro di 15 anni sintetizzato in tre pagine: In questo periodo di stasi obbligata ho riletto diversi capitoli del mio libro. Mi sono apparsi come dei pezzi di un puzzle che perdevano la luce propria per acquisire quella di un disegno completo. Quando li avevo scritti riportavo delle verità che avevo intuito ma non […]

LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA RIGENERATIVA

Un Libro normalmente si limita ad un solo argomento, mentre questo, avendo come oggetto “l’interconnessione” deve “ampliarsi e sintetizzare”. Chiarificare una conoscenza porta luce a campi adiacenti… ecco perché questo libro sembra non finire mai ed ogni nuovo capitolo è la prefazione di un altro. L’uomo sembra vivere costretto in una bolla di sapone, con […]

UNO SCIAMANO DEL TERZO MILENNIO (SECONDA PARTE)

Un nuovo modo di affrontare patologie incurabili con le staminali del sangue. I concetti da cui partiamo per trovare ancora nuove soluzioni terapeutiche con le staminali del sangue sono complessi e per questo c’è bisogno di maggior impegno per renderli comprensibili a tutti. Andiamo come prima cosa a destabilizzare un po’ la biologia classica: è […]

IL NOSTRO PROGETTO

Un concetto della fisica quantistica è la granularità di ogni cosa, tutto ha una composizione granulare. Il Creatore ha disegnato il mondo con puntini infinitesimali come faceva Georges-Pierre Seurat nei suoi quadri. Se la luce è fatta di particelle: i fotoni, se l’aria e la materia sono fatti di granuli: le molecole. Potremmo dare una […]

Il trattamento con cellule staminali in pazienti umani: limiti e prospettive.

Il trattamento con cellule staminali in pazienti umani: limiti e prospettive.In Italia in questo momento l’opinione pubblica si chiede perché alcuni medici sono a favore delle staminali ed altri le osteggiano. Perché alcuni giudici le consentano in casi particolari e perché invece nel mondo occidentale non vengono ammesse. Si sente parlare di interessi economici che […]

Un sottosistema biologico attivato da staminali deprogrammate produce effetti bio-fisici non-locali in un organismo riducendone l’entropia.

Ernst Mach, fisico e neuro scienziato del secolo scorso considerava che l’ipotesi atomica fosse appunto soltanto un’ipotesi. Per Mach era soltanto una finzione ed asseriva che qualunque cosa che non sia percepibile attraverso i sensi non è un argomento di dibattito scientifico. In seguito però l’esistenza di atomi e particelle venne confermata. Anche nel caso […]

Pratica clinica e cardiomiopatia dilatativa

La cardiomiopatia dilatativa è una patologia degenerativa del miocardio caratterizzata da una progressiva dilatazione ed ipocontrattilità cardiaca (disfunzione sistolica). L’ecocardiografia evidenzia dilatazione delle camere cardiache, diminuzione degli spessori ventricolari setto-parietali, ipo/acinesia ventricolare diffusa, aumento dei diametri e dei volumi ventricolari telediastolici telesistolici. Gli indici di funzione sistolica (EF e SF) diminuiscono mentre aumentano il precarico […]

Entanglement

La meccanica quantistica rappresenta un capitolo misterioso della fisica per le sue stranezze che violano il senso comune. Ma queste affermazioni contro-intuitive rappresentano le fondamenta della più importante teoria fisica moderna ormai accettate in quanto in grado di descrivere parte dei risultati sperimentali finora disponibili. Un ostacolo per la teoria quantistica era costituito dall’ Entanglement, […]

La dimensione spazio-tempo

Nella fisica per spazio-tempo si intende la struttura quadridimensionale dell’universo. Questo concetto è stato introdotto con la relatività ristretta di Einstein. Lo spazio-tempo è composto dalle tre dimensioni dello spazio: lunghezza, larghezza e profondità, più il tempo. Lo spazio-tempo combina i nostri concetti distinti di spazio e di tempo in un’unica entità omogenea. Naturalmente questo […]

Un sottosistema biologico attivato da staminali deprogrammate produce effetti bio-fisici non-locali in un organismo riducendone l’entropia.

Ernst Mach, fisico e neuro scienziato del secolo scorso considerava che l’ipotesi atomica fosse appunto soltanto un’ipotesi. Per Mach era soltanto una finzione ed asseriva che qualunque cosa che non fosse percepibile attraverso i sensi non è un argomento di dibattito scientifico. In seguito però l’esistenza di atomi e particelle venne confermata. Anche nel caso […]